Crea sito

Viscerocettore (o Viscerorecettore)

VISCEROCETTORE (o VISCERORECETTORE)

Etimologia : dal latino  viscus-viscĕris  , “i vìsceri o le vìscere”  + (re) ceptor  “recettore”.
Sta ad indicare l’entero(re)cettore ovvero il recettore situato nella compagine dei visceri. E’ detto anche “propriocettore viscerale”.
In senso più generico, sta ad indicare qualsiasi recettore capace di rilevare - a livello sensoriale - gli stimoli provenienti dall’interno dell’organismo.