Crea sito

Vellutato - botanica

VELLUTATO

Etimologia : (agg.) dal latino (tardo) villutus / per der. da villus “pelo” /.
Detto di superficie ricoperta di una fine peluria, fitta, morbida al tatto, visivamente ed al tatto quasi un film lucente, come la peluria di certi frutti o la superficie dei petali di alcuni fiori (ad es. le rose).