Crea sito

Unisessuale - botanica

UNISESSUALE

Etimologia : (agg.) dal latino uni- / der. da unus  “uno, uno solo” /  + sessuale / der. dal latino sexus –us  “sesso” /.
Detto con riferimento a fiori che portano solo stami o carpelli o a piante (dette anche "dioiche") con sessi separati, che hanno cioè i fiori maschili su di un individuo e quelli femminili su di un altro.
E’ una pianta dioica, ad es., la Brionia (Dioica Jacq.).
E’ equivalente ad unisessuato.
Altri sinonimi sono: diclino, monosessuale, monosessuato.
Sono invece "bisessuali" (o "monoiche od "ermafrodite") tutte quelle piante in cui sono presenti sia gli organi riproduttivi maschili (stami) che femminili (carpelli).