Crea sito

Tuber puberulum

TUBER PUBERULUM

Tuber puberulum Berkeley & Broome, (1846).
Descrizione della specie
Carpoforo: arriva sino a 2 cm. in diametro, sub-sferico od anche sferico.
Peridio: molto sottile, di colore biancastro, giallo crema, poi da bruno cuoio a grigiastro, finemente lanoso-pubescente.
Gleba: si presenta concolore al peridio, biancastra, poi rosa carnicino, più tardi color nerastro-porpora, con venature esterne biancastre.
Odore: non percettibile.
Spore: 28-34 µm, da tondeggianti a sub-ellissoidali, colore bruno in massa, reticolate a maglie esagonali regolari.
Habitat: è un fungo ipogeo molto comune in tutta Europa che fruttifica in associazione micorrizica con latifoglie ed aghifoglie. Matura da primavera ad autunno.
Commestibilità: viene generalmente classificato “non commestibile” anche se alcuna letteratura lo definisce tecnicamente “commestibile senza valore”.