Crea sito

Tricholoma portentosum

 ESCAPE='HTML'

TRICHOLOMA PORTENTOSUM
Tricholoma portentosum (Fr.)Quél., Mém. Soc. Émul. Montbéliard, Sér. 2 5: 338 (1872).

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: 5–10 cm di diametro, convesso-campanulato, poi spianato e umbonato; di colore da grigio-cenere con finissime strie raggiate innate spesso volgenti al giallastro o al violaceo; margine involuto, talvolta fessurato.
LAMELLE: si presentano da biancastre a giallo-limone chiaro, spaziate, poco fitte, alte, annesse al gambo.
GAMBO: bianco, poi con sfumature giallo-limone; cilindrico, un po' ingrossato alla base, pieno ma a maturità midolloso e cavo; può raggiungere fino a 12 cm circa di altezza ed uno spessore di 1–3 cm.
CARNE: bianco-giallina, scuro-grigiastra sotto la cuticola, fragile. La sua carne può conservare un odore e gusto farinosi, soprattutto negli esemplari più anziani, che vengono spesso mangiati dalle lumache.
SPORE: bianche.

HABITAT: isolato o gregario, in particolare nei boschi di conifere, in autunno, sia in Europa (è comune in Francia e in Estonia) che in Nord-America.
COMMESTIBILITA': se viscosa, levare la cuticola. Si raccomanda di rimuovere lo stelo prima della cottura. E’ di facile cottura e si può preparare in salamoia.
Il fungo presenta una buona commestibilità ma rimane un fungo non generalmente raccomandato per il consumo in quanto presenta alcune similarità con altri funghi velenosi, soprattutto dello stesso genere Tricholoma, quale il Tricholoma sejunctum (v. in letteratura, il testo di Peterson Field Guides Mushrooms, North America, Kent H. McKnight and Vera B. McKnight, che a partire da pag. 189 porta: “...Edibility: Not recommended, although it is edible and highly rated by some people. Use great caution – it is easily confused with other gray Tricholomas, including some that are poisonous (see below). Similar species: Tricholoma sejunctum (not shown) lacks purplish tints and has a more yellowish cap with blackish to grayish brown fibrils beneath a thin, sticky layer. It has a bitter to nauseating taste and has been reported as poisonous.
SHINY CAVALIER Tricholoma resplendens Pl. 21... _______________________________________*See p. 10 for cautions about using taste as an identifying characteristic.___________ “Edibility: Edible, but use great caution. Some white and pale-colored species are poisonous (see below). Similar species: ...”). Ma anche su vari siti viene annotato di porvi attenzione, perchè è possibile lo scambio con specie tossiche dello stesso gruppo dei Tricholomi grigi, soprattutto se non si è particolarmente esperti, quali Tricholoma josserandii, virgatum, sejunctum, rufenum, sciodes e saponaceum.