Crea sito

Testi Gino

 ESCAPE='HTML'

TESTI Gino

Gino Testi (chimico italiano, Catanzaro 02.07.1892 - ? – 21.06.1951).
Di lui sappiamo che – una volta conseguita la laurea in chimica – iniziò a lavorare al Ministero delle Finanze occupando anche la cattedra di docente di chimica applicata all'industria e di storia della chimica presso l’Università di Roma.
Sin dall’anno 1931 fu socio dell'Associazione italiana biblioteche.
Lo ricordiamo come collaboratore della rivista “La chimica” ed autore di varie opere, che qui citiamo:
Storia della chimica (Mediterranea – Roma, 1940)
Theatrum criticum
Paracelso e l’interpretazione chimico-fisica della vita (Mediterranea, Roma, 1942)
La materia pensante – Interpretazione metapsichica del simbolismo alchimistico (Bocca – Milano, 1946).