Crea sito

Termocettore o Termorecettore

TERMOCETTORE (o TERMORECETTORE)

Etimologia : dal greco  ϑερμο  , thermo  / der. agg. ϑερμός  , thermós  “caldo” / +   (re) ceptor  “recettore”.
Recettore sensibile alla temperatura ed alle sue variazioni che controlla la termoregolazione corporea. E’ presente in diverse zone dell'organismo (esterocettore, se sito nella cute ed enterocettore se sito negli organi o nel cervello).
Invia segnali al sistema nervoso centrale; si attiva sopra i 30° C. e non invia più segnali oltre i 45° C.. Insieme ad altri tipi di recettori presenti nell'organismo rende possibile la propriocezione.