Crea sito

STERNBERG Carl (Karl (20 novembre 1872 – 15 agosto 1935)

STERNBERG Carl (Karl)

Carl (Karl) Sternberg (anatomo-patologo austriaco, Vienna, 20 novembre 1872 – Carinzia, 15 agosto 1935).
Si laureò in Medicina nel 1896 presso l' Università di Vienna.
Dopo aver esercitato presso l’Ospedale di Stato di Brno in Moravia, nel 1920 fece ritorno a Vienna dove nel 1924 assunse il Dipartimento di Patologia presso l’Ambulatorio Generale di Vienna.
Nel frattempo aveva trascorso tutta la guerra con le truppe da combattimento guadagnandosi grande reputazione per la lotta per i diritti dei soldati. Divenne uno dei medici militari più decorati del suo grado militare in Austria.
Non realizzò comunque mai la sua ambizione di venire a capo di un’unità accademica.
Scientificamente, ha effettuato studi di ematologia, sulle malattie infettive, sul cancro. Descrisse la leucosarcomatosi e insieme a Richard Paltauf il linfoma.
Morì improvvisamente per una occlusione coronarica.
Il suo nome è legato alle cellule giganti di Reed - S., alla leucosarcomatosi di S., al tessuto di S. (caratteristico del morbo di Hodgkin), alla sindrome di McCune-Albright-Sternberg.