Crea sito

Sismonastia (o Seismonastia) - botanica

SISMONASTIA o SEISMONASTIA

Etimologia : dal greco σεισμός , seismos  “terremoto, scossa” / der. dalla voce verb. σείω , seió  “scuotere” / + dal greco  ναστός  , nastos  “compresso”.
Movimento di riposizionamento nastico innescato nell’organo di una pianta da uno stimolo esterno di natura meccanica e/o elettrica consistente rispettivamente in un urto o una scossa. La reazione può avvenire quale difesa dall’attacco di insetti fitofagi. In particolare, la Mimosa pudica ha la caratteristica di rispondere allo stimolo con un impulso elettrico che si propaga a livello delle cellule del parenchima basale nell’arco di un secondo con un movimento delle foglioline o dell’intera foglia per poi propagarsi all’intera pianta. Con l’alterazione della permeabilità cellulare, si ha una variazione della turgescenza in aumento e in diminuzione rispettivamente nella parte superiore ed inferiore del pulvino basale fogliare, che per questo assume anche la denominazione di pulvino motore o pulvinulo.
Il riposizionamento nella posizione iniziale è più lento e prende alcuni minuti.