Crea sito
 ESCAPE='HTML'

SCHIAVI E LIBERTI: SALLUSTIA IMERITA l’opstetrix

SALLUSTIA IMERITA l’opstetrix

Sallustia Imerita (ostetrica romana, I sec. d.C.).
Compare nel colombario dei liberti del cavaliere Q. Sallustio (PIR  Prosopographia Imperii Romani 2 S 83), dove appare l’epitaffio del medico Q. Sallustius Diogenes (CIL VI, 8174=33709). Fu ostetrica sotto gli imperatori Augusto/Nerone e compare sotto il CIL, Corpus Inscriptionum Latinarum, 8207, che così recita:
Sallustia Q(uinti) l(iberta) Imerita opstetrix / Q(uintus) Sallustius Q(uinti) l(ibertus) Artimidorus / p(atronus ?)
Compare nello stesso colombario di Sallustia Athenais (CIL VI, 8192) e presumibilmente Q. Sallustius Art (e/i) midorus era suo patronus.

 ESCAPE='HTML'