Crea sito

Ramaria formosa

 ESCAPE='HTML'

RAMARIA FORMOSA

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CARPOFORO: alto fino a 30 cm e largo 15 cm, a forma di cespuglio, con un piede spesso, pieno, radicante, molto ramificato; rami fragili, assai numerosi, cilindrici; bianco-rosati con terminali biforcati, denticolati, gialli.
TRONCO: corto biancastro.
CARNE: bianca o leggermente rosata alla frattura, inodore e sapore amarognolo.
SPORE: ocracee.

HABITAT: nei boschi di latifoglie, in estate-autunno.
COMMESTIBILITA': Velenoso (energico purgativo). Il suo consumo può causare problemi gastrointestinali acuti a breve incubazione, con alterazioni della flora intestinale e attivazione dei centri del vomito, nausea, coliche addominali e diarrea. Le tossine responsabili sono sinora sconosciute.