Crea sito

PUCCINOTTI Francesco (08.08.1794 – 07.10.1872)

PUCCINOTTI Francesco

Francesco Puccinotti (medico e storico della medicina italiano, Urbino, Italia, 08.08.1794 – Firenze, Italia, 07.10.1872).
Laureatosi in medicina a Roma nel 1816, ebbe ad insegnare Anatomia e fisiologia ad Urbino e successivamente Patologia e medicina legale all’Università di Macerata e nel 1838 Igiene a quella di Pisa.
Nel 1845 successe a Carlo Pigli nell’insegnamento di Storia della medicina all’Università di Pisa.
Morì a Firenze nel 1872 dove fu sepolto nella Basilica di Santa Croce.
Ebbe grande fama per l’impronta sociale che già dai primi tempi volle dare all’insegnamento delle materie ad indirizzo medico. Già al tempo dei suoi studi a Roma, trovò modo di studiare nelle campagne laziali le febbri di tipo petecchiale e successivamente nel 1843 fece parte di una commissione che studiò la fattibilità dell’inserimento di risaie sul litorale pisano. Fu uomo di vasta cultura generale. Nei suoi scritti sostenne la necessità di una protezione medica dei lavoratori e di uno sviluppo della medicina nei campi igienico e sociale. In campo medico-legale propose un nuovo metodo di docimasia. Fece osservazioni sulle infiammazioni e sulle malattie nervose.
Pubblicò tra il 1850 ed il 1866 una storia della medicina in tre parti comprensiva anche di una raccolta di antichi testi medici. Scrisse il saggio Sulle risaie in Italia.