Crea sito

Propriocettore o Propriorecettore

PROPRIOCETTORE (o PROPRIORECETTORE)

Etimologia : dall’inglese proprioceptor  / dal latino  proprius “proprio” +  (re) ceptor  “recettore”.
Tipo di recettore periferico sito nei muscoli, nei tendini, nelle capsule, nei legamenti, sensibile agli stimoli provenienti dall’esterno o dall’interno dell’organismo e capace di inviare segnali al sistema nervoso centrale di modo da poter atteggiare al meglio il corpo o i suoi vari segmenti nello spazio e di intervenire nella regolazione e distribuzione dello sforzo muscolare.

v. PROPRIOCEZIONE