Crea sito

Plumula - botanica

PLUMULA

Etimologia : termine scient. latino che sta per l’italiano “piumetta” / dimin. del latino classico pluma, “piuma” /.
Apice vegetativo primordiale dell’embrione del seme delle piante spermatofite, accompagnato dall’abbozzo delle foglie mono- o di-cotiledoni. Costituisce il primo germoglio ovvero la parte del germe che, fuoriuscendo dal terreno, è destinata a diventare lo stelo ossia a veicolare con la sua attività meristematica la crescita della struttura assile caulinare.
E’ importante porre attenzione a non tagliarla o spezzarla quando è agli inizi della sua crescita poichè in tal caso la pianta è destinata quasi sicuramente a morire.