Crea sito

Phallus impudicus

 ESCAPE='HTML'

PHALLUS IMPUDICUS

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: 4-6 cm, sfinato verso l'alto, appoggiato alla sommità del gambo, coperto dalla gleba olivastra, mucillagginosa, deliquescente, con odore cadaverico. Con il tempo (e portata via dalle mosche) tende a dilavarsi e a presentarsi quasi bianco, aureolato e con costolature. Sulla punta ha un orifizio.
GAMBO: fino a 20 x 3 cm, vuoto, lacunoso, bianco, con al piede una volva spessa (peridio) che prima dello sviluppo è chiusa ad uovo.
CARNE: bianca e fragile. Odore cadaverico insopportabile (percepibile anche a distanza di parecchi metri). Sapore gradevole (allo stato di ovolo).
SPORE: verdognole.

HABITAT: fruttifica nelle stagioni calde e piovose, su terreni umidi nei boschi misti o nei giardini.
COMMESTIBILITA': non commestibile. Comunque dall’odore cadaverico, certamente poco invitante. E' simile alla specie Phallus Hadriani. Quest'ultimo però presenta gleba più scura e volva color rosa oppure vinata.
I suoi estratti vengono utilizzati per ridurre la possibilità di aggregazione piastrinica nella trombosi venosa, causa comune di morte nei pazienti con carcinoma mammario.