Crea sito

Phallus hadriani

 ESCAPE='HTML'

PHALLUS HADRIANI

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: 4-5 cm, campanulato, appoggiato alla sommità del gambo, completamente coperto dalla gleba costituita da una sostanza verdastra, scura, mucillaginosa, deliquescente, che gocciola dal cappello, emanante un forte odore repellente. Il cappello può col tempo dilavarsi e presentarsi quasi bianco, areolato, con costolature non molto alte; sulla punta ha un orifizio con bordi leggermente dentellati.
GAMBO: 8-15 x 3-4 cm, cilindrico, allungato, con estremità inferiore che si sfila facilmente dalla volva, bianco candido.
CARNE: bianca, fragile con minuscoli forellini. Odore cadaverico insopportabile (percepibile anche a distanza di parecchi metri). Sapore gradevole (allo stato di ovolo).
VOLVA: grossa, prima chiusa ad uovo il quale, bianco sottoterra, acquista al contatto con l'aria un colore rosso ciclamino che permane nell'adulto.
SPORE: verdognole.

HABITAT: fruttifica in estate-autunno, su terreni umidi nei boschi misti o nei giardini. Predilige terreni sabbiosi. Molto raro.
COMMESTIBILITA': non commestibile. Comunque poco invitante, dato l’odore cadaverico. Da proteggere, vista la rarità della specie.