Crea sito

Oudemansiella mucida

 ESCAPE='HTML'

OUDEMANSIELLA MUCIDA

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE 
CAPPELLO: 3-8 cm, bianco o sfumato di grigio o olicaceo, sottile, quasi diafano, emisferico poi convesso, da liscio a ruvidorugoso, viscoso. 
LAMELLE: larghe, bianche poi crema, sottili e molli. 
GAMBO: 4-7 x 0,4-0,9 cm, bianco, sottile, rigido e fibroso, pieno, fioccoso, striato in alto; anello supero, piuttosto largo, striato, bianco. 
CARNE: bianca, mucillaginosa, senza odore e sapore particolari. 
SPORE: bianche. 

HABITAT: cespitoso o isolato, su vecchi tronchi di faggio, in autunno. 
COMMESTIBILITA': scarsa. Il fungo non è generalmente considerato tossico. Mentre alcune fonti sostengono che è leggermente tossico, altre lo dicono commestibile dopo il lavaggio (ai fini della rimozione del muco).  Sarebbe quindi fungo COMMESTIBILE dopo il lavaggio, ma non é fungo da raccomandare per il consumo per lo scarsissimo, se non inesistente, valore gastronomico.
E 'stato scoperto che l'Oudemansiella mucida, in caso di pericolo, rilascia un potente fungicida. Conosciuto come strobilurina, tale tipo di agente anti-fungino ha trovato impiego nel settore agricolo in quanto protegge le colture dagli attacchi delle muffe e di altri microfunghi. Anche se successivamente migliorato da preparati chimici industriali, i primi fungicidi della strobilurina sono stati isolati dal legno marcio di funghi quali l'Oudemansiella mucida e, in particolare, dello Strobilurus tenacellus.