Crea sito

Leucoagaricus americanus

 ESCAPE='HTML'

LEUCOAGARICUS AMERICANUS

Il Leucoagaricus americanus è un fungo del genere leucoagaricus . Originario del Nord America, si trova facilmente nel Midwest ed Eastern U.S. ma é raro in California. E’ stato descritto dal micologo americano Charles Horton Peck nel 1869.
Il suo cappello varia dai 3 ai 15 cm., di forma ovale, quando immaturo, mutando forma da convesso a piatto allorché é completamente cresciuto. La carne é bianca, è spessa e scolorisce al taglio. Le spore sono di colore bianco al color crema e misurano 8-10 x 6-7,5 micron .

HABITAT: cresce in luoghi desolati.
COMMESTIBILITA’: nonostante sia ritenuto un fungo commestibile, su diversi siti si riporta quale fungo capace di causare intossicazioni gastriche e si commenta che a volte potrebbe essere dannoso consumarlo anche perché viene riportato quale lontano parente di diverse specie tossiche, quali il Chlorophyllum molybdites, il Lepiota helveola ed il Lepiota subincarnata, tanto da raccomandare un’ispezione microscopica prima del consumo al fine di essere identificati (!). Lo associamo a specie dannose e/o capaci a volte di causare intossicazioni.