Crea sito

LANDOLFI Michele

LANDOLFI Michele

Michele Landolfi [medico italiano, Airola (BN), 1878 – Napoli, 07.03.1959].
Si laureò in Medicina a Napoli nel 1902, dove fu allievo di Castellino, Bianchi e Cardarelli ed ebbe successivamente modo di conoscere il prof. Giuseppe Moscati, il medico santo di Napoli.
Per diversi anni ricoprì la cattedra di Semeiotica medica all’Università di Napoli.
Approfondì i suoi studi sulla tubercolosi polmonare (a lui si deve il brevetto del fonacoscopio per la diagnosi della malattia, commercializzato dalla Carlo Erba di Milano). Fece poi ricerche sull’insufficienza aortica, sul respiro ondulante e sul pneumotorace, nonché sul calcolo delle probabilità applicato alla prognosi.
Fu inoltre autore di innumerevoli pubblicazioni ed apprezzato collaboratore delle più note riviste medico-scientifiche del tempo.
Ricoprì la Presidenza dell’Istituto Achille De Giovanni e fu uno dei fondatori nonché primo Presidente
dell’AVIS di Napoli.

Si vuole qui ringraziare Andrea Jelardi, il quale ha gentilmente acconsentito alla pubblicazione dei suoi testi. In particolare, le notizie pubblicate in questa biografia sono state estratte dall’opera di Andrea Jelardi “Giuseppe Moscati e la scuola medica sannita del Novecento” (Rs, Benevento, 2004).