Crea sito

(L.) Sempronius Sumphorus il medicus (I sec. d.C.)

 ESCAPE='HTML'

SCHIAVI E LIBERTI: L. SEMPRONIUS SUMPHORUS il medicus

L. SEMPRONIUS SUMPHORUS il medicus

L. Sempronius Sumphorus (medico romano, I sec. d.C.).
Probabilmente è vissuto in un’epoca di poco precedente quella di Secunda e di Thyrsus. Di lui si fa menzione nel CIL,  Corpus Inscriptionum Latinarum, VI, 6836.
Trovò sepoltura presso la famiglia dei Sempronii Atratini (I Sempronii Atratini erano l’unico ramo patrizio dell’altrimenti plebeo Sempronii, furono tra i primi dei padri fondatori di Roma, tant’è che nel 497 a.C., a distanza di appena 12 anni dalla fondazione dell’Urbe, un loro membro era già stato nominato console; ma già dopo il V sec. a.C. il ramo patrizio scomparve con un’incarnazione plebea).
Presumibilmente proveniva dalla Grecia, in quanto il suo nome (Sumphorus) sembra poter derivare da un cognomen greco (Symphorus) già presente nell’onomastica servile spagnola del II sec. d.C. (comunque non direttamente da Sumphorus). Nello stesso colombario giace anche la liberta Sempronia Peloris, obstetrix (CIL, VI, 6832).
 

 ESCAPE='HTML'