Crea sito

Hygrophoropsis aurantiaca

 ESCAPE='HTML'

HYGROPHOROPSIS AURANTIACA

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: 4-9 cm, da piano a concavo, rosso aranciato, con margine involuto, un po' pruinoso.
LAMELLE: decorrenti, arancio-vivo.
GAMBO: 3-8 x 0,6-1 cm, curvo, attenuato alla base, giallo-arancio.
CARNE: arancio-gialla, sapida.
SPORE: gialle.

HABITAT: cresce sui ceppi di conifere, in autunno.
COMMESTIBILITA': mediocre. E’ stato descritto da alcuni esperti come commestibile, anche se non gustoso. Da altri come potenzialmente tossico. E’ stato ipotizzato da alcuna letteratura (David Arora) che si sia trattato di errata identificazione col la specie Omphalotus, simile di aspetto ma sicuramente velenosa.
Il popolo Tepehuan del Messico nord-occidentale è solito mangiare occasionalmente il fungo, che definiscono “guin'xacan” ("delizioso") o “kia's gio'” ("iguana lardo").