Crea sito

HIS Wilhelm Jr. (29.12.1863 - 10.11.1934)

HIS Wilhelm, Jr.

Wilhelm His, Jr. (cardiologo ed internista svizzero di nazionalità prussiana, Basilea, Svizzera,  29 dicembre 1863 - Brombach in Lörrach,  Baden-Württemberg, Germania,  10 novembre 1934).
Ricevette la sua formazione accademica presso le Università di Ginevra, Lipsia, Berna e Strasburgo.
Nel 1889 conseguì il dottorato in medicina. Nel 1895 fu nominato Professore Associato presso l’Università di Lipsia.
Nel 1901 fu nominato direttore medico presso l'Ospedale Friedrichstadt di Dresda. Nel 1902 accettò l’incarico di professore presso l’Università di Basilea e nel 1907 ricevette la cattedra di medicina interna all’Università di Berlino di cui fu eletto rettore nel 1928.
Nel 1893 fu pubblicato un articolo sul c.d. “fascio di His” (tessuto specializzato che conduce l'impulso elettrico cardiaco dal nodo atrio-ventricolare ai ventricoli ed aiuta quindi a sincronizzare la contrazione dei muscoli cardiaci), anche se, come egli stesso ammise, poche persone ebbero modo di leggere l’articolo che trattava della sua scoperta. Mise a punto un apparecchio per l’individuazione del luogo e della entità delle aritmie e dei difetti di conduzione elettrica cardiaca usato anche nella diagnosi differenziale tra tachicardia sopra-ventricolare e ventricolare.
Successivamente, durante il suo incarico di professore di medicina presso l'Università di Berlino, fu tra i primi a riconoscere l’origine del battito del cuore nelle singole cellule del muscolo cardiaco.
Prende nome da lui il morbo di Werner-His (febbre da trincea o febbre quintana), una malattia causata dalla Bartonella quintana, un microrganismo trasmesso dal pidocchio del corpo umano (malattia che His ebbe modo di descrivere avendo prestato il suo servizio di internista durante la prima guerra mondiale sui fronti di Francia, Polonia, Ucraina, Turchia, Armenia, Siria, Palestina).
Dedicò gli anni del suo pensionamento (1931-1932) alla sua attività scientifica nella qualità di autore e co-editore nonché di Presidente della Società tedesca di Medicina Interna.
Tra i suoi scritti: Die Entwickelung Des Herznervensystems Bei Wirbelthieren; Die Thätigkeit des embryonalen Herzens und deren Bedeutung für die Lehre von der Herzbewegung beim Erwachsenen; Über die natürliche Ungleichheit der Menschen; Die Front der Ärzte.
Era figlio dell’anatomista Wilhelm His, Sr. (1831 – 1904).