Crea sito

Hebeloma radicosum

 ESCAPE='HTML'

HEBELOMA RADICOSUM

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: 8-14 cm, carnoso, brunoocraceo o biancastro, ricoperto da squame fibrillose rossastre, convesso poi più o meno espanso, con orlo ricurvo.
LAMELLE: bianco-ocra poi brunoruggine, fitte, sinuose.
GAMBO: 8-15 x 1-2,5 cm, biancastro, pieno, robusto, ingrossato al piede che si prolunga in una lunga appendice radicante, farinoso alla sommità, coperto sotto l'anello da scaglie concentriche grigio-brune, anello bianco con squame.
CARNE: biancastra, soda, con sapore dolciastro e odore di foglie di lauro ceraso o mandorle amare.
SPORE: bruno-pallide.

HABITAT: solitario o gregario nei boschi ricchi di humus, in estate-autunno.
COMMESTIBILITA': la maggior parte della letteratura lo definisce “non commestibile”, se non addirittura velenoso e causa di problemi gastrointestinali in chi lo consuma.

L'Hebeloma radicosum è un fungo micorrizico.