Crea sito

Guttato - botanica

GUTTATO

Etimologia : (agg.) dal latino gutta “goccia” / da cui la loc. “gutta cavat lapidem” / dalla quale “guttus” “ampolla”, aggettivato in “guttatus” “macchiato, screziato”.
Detto di foglia o di altro organo della pianta che si presenti con macchie a forma di goccia.
Può assumere anche il significato di “ricadente”, ad esempio nel caso della Beloperone guttata lutea, con riferimento alla sua fioritura.