Crea sito

Malattia di Fordyce (o Macchie di Fordyce)

MALATTIA DI FORDYCE (o MACCHIE DI FORDYCE)

Malattia dall’eziologia sconosciuta, caratterizzata da piccole macchie bianche o rosse di 1-3 mm di diametro che possono apparire nella mucosa della bocca (labbra ma anche guance e lingua), sull’asta del pene o sullo scroto.
Si tratta di ghiandole sebacee ectopiche (che si presentano cioè lontano dalla loro sede abituale, anche non in associazione con un follicolo pilifero), non infettive e comuni ad entrambi i sessi. Sono dette “macchie di Fordyce” e sono asintomatiche.
Il suo nome rimanda al dermatologo John Addison Fordyce.