Crea sito

Flabellato - botanica

FLABELLATO

Etimologia : (agg.) dalla voce verb. latina flare “spirare, soffiare” / successiv. variamente affissato / da cui flabrum “lo spirare del vento” e, indi, flabellum.
* Detto con riferimento alla morfologia di una foglia (foglia sessile ovvero stipola od altro filloma) rispetto alla lamina, laddove la forma di quest’ultima si presenti disegnata a forma di ventaglio (come nel caso, ad esempio, del Ginkgo biloba L.).
* Più genericamente, detto di qualsiasi altro organo vegetale che presenti simili caratteristiche morfologiche.