Crea sito

Filippo di Acarnania

Henryk Hektor Siemiradzki  ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

FILIPPO di Acarnania

Filippo (in greco antico:  Φίλιππος / Philippos) di Acarnania (medico greco, Acarnania / Ἀκαρνανία, Akarnanìa -  Grecia, che si affaccia sul Mare Ionio, situata tra il fiume Acheloo ed il Golfo di Arta - insieme all'Etolia fa parte della prefettura Etolia-Acarnania, nella Grecia Occidentale, IV sec. a.C.).
Originario della regione greca dell’Acarnania, era stato il medico che aveva curato il grande Alessandro Magno, anche se l’amico di quest’ultimo, Parmenione, aveva invano messo in guardia con una lettera il suo amato generale dal pericolo che poteva rappresentare il medico, che non conosceva.
Come ci racconta M. Giovanni Tarcagnota nel suo volume “Delle Istorie del mondo” – Parte Prima (Venezia, MDXCII, pag. 629 e segg.), Alessandro noncurante aveva bevuto la pozione curativa datagli da Filippo.
Giuseppe Pompa, infine, lo ricorda come “amico e medico d’ALESSANDRO IL GRANDE” (Nuova Enciclopedia Popolare, 1845, pag. 1166).

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'

etc. etc. ...

 ESCAPE='HTML'
 ESCAPE='HTML'