Crea sito

Filiforme - botanica

FILIFORME

Etimologia : (agg.) dal latino filum  “filo” / voce verb.  filare “ridurre in  fili” /  +  -forme / dal latino -formis , der. di forma / sul modello dell'elemento compositivo greco –μορϕος , morphos, di cui recepisce l’accezione suffissoide semantica /.
* Detto con riferimento alla morfologia di una foglia (foglia sessile ovvero stipola od altro filloma) rispetto alla lamina, laddove la forma di quest’ultima si presenti stretta, sottile ed estremamente allungata (come nel caso, ad esempio, della Cortaderia selloana).
* Più genericamente, detto di qualsiasi altro organo vegetale che presenti simili caratteristiche morfologiche.