Crea sito

Fasia di Tenedo (III-IV sec. d.C.)

 ESCAPE='HTML'

FASIA di Tenedo

Fasia di Tenedo (in greco: Φασιάς , Phāsias / Fasias) (medico greco, nato a Tenedos, Τένεδος , attualmente Bozcaada in Turchia, nella parte nord-orientale del Mar Egeo, nel III – IV sec. d.C.).
Nato nell’isola di Tenedo, fu uno dei tanti medici greci che vi professarono l’arte della medicina. Egli appartiene a quella vasta schiera di medici che vengono ricordati dopo l’età ellenistica in quanto non assumono ai nostri occhi rilevante importanza scientifica in quanto poco o nulla scrissero o i lavori dei quali sono andati oramai perduti.
Viene ascritto insieme a Filagrio (Philagrius) dell’Epiro tra i medici che esercitarono durante il III-IV secolo.
Secondo Apollodoro di Atene, il nome di “Tenedos” derivò all’isola dall’eroe greco Tenes, che la governò durante la guerra di Troia e che vi fu ucciso da Achille. L’isola prese poi il nome di Bozcaada con l’avvento dell’Impero Ottomano.