Crea sito

EUTIDEMO di Atene

EUTIDEMO di Atene

Eutidemo di Atene (in greco Εὐθύδημος) - (medico e scrittore greco, Atene, ... – ...).
Visse forse nel II secolo a.C..
Fu autore di un Manuale di cucina, di un trattato sui salsamenta e di un libro sugli ortaggi.
La sua produzione letteraria segue apparentemente il filone della produzione specialistica gastronomico-culinaria fiorito in Grecia già dal V sec. a.C., allorché Atene cominciò ad importare i più raffinati beni di consumo dalle località più disparate del mondo allora conosciuto. Eutidemo però con i suoi scritti sulle verdure (Περὶ λαχάνων) e le specialità sotto sale (Περὶ  ταρίχων) dà praticamente origine alla dietetica.
Nel libro sulle verdure, egli tratta dei loro nomi, dei luoghi e delle forme di coltivazione nonché delle proprietà terapeutiche di alcuni tipi di verdura; in altri scritti si sofferma sui salsamenta, ovvero il procedimento con cui salare gli alimenti (pesce e carne) e sul nome dei vari animali. A quanto pare, il procedimento impiegato per la conservazione dei vari alimenti non era unico bensì ampiamente diversificato (come d’altronde possono testimoniare anche alcuni scritti di Dioscoride).
Le sue tre opere sono citate da Ateneo di Naucratis, il quale ne ha conservato anche alcuni frammenti, in alcuni passi dei quali lo stesso Eutidemo sembra rivolgersi direttamente ai commensali (Ateneo, Deipnosophistae, II 58f; III 74b, 116a-c, 118b; VII 307b, 308e, 315f 328d; IX 369e-f, 371a; XII 516c). In essi, in alcuni passaggi l’autore è identificato col nome di Euthydemus di Atene, altrove con quello di Eudemus di Atene.