Crea sito

Erettopatente - botanica

ERETTOPATENTE

Etimologia : (agg.) comp. da eretto / dal latino (e-) + regere , “reggere, stendere”  = da cui la voce erigere “innalzare” , di cui ex rectus (erectus) è p. pass. / + patente / dalla voce verbale latina patere “essere manifesto, aperto” , da cui il p. pres. patens (-entis) / dalla radice pàt / pèt = aperto /.
Detto con riferimento alla fillotassi di una foglia (foglia sessile ovvero stipola od altro filloma) rispetto a portamento e direzione, laddove l’organo stesso si presenti distanziato dal fusto pur rivolgendosi nella stessa direzione e con esso vada a formare un angolo acuto (come nel caso, ad esempio, della pianta erbacea Tragopogon pratensis L.).