Crea sito

Endolisina

ENDOLISINA

Etimologia : dal greco  ἔνδον , èndon “dentro, interno”  + dall’inglese lysin / der. da lisi /.
Enzima in grado di degradare le pareti cellulari di alcune specie batteriche nella loro componente principale (c.d. peptodoglicano o mureina) permettendo così ad alcuni particolari virus (detti batteriofagi) di penetrare all’interno dei batteri.
In virtù di questa sua funzione rappresenta in prospettiva uno strumento prezioso nel campo della medicina, della biologia molecolare e della biotecnologia per la lotta alle infezioni antibiotico-resistenti.