Crea sito

DONDI dall'OROLOGIO Isacco (medico, XIII-XIV sec.)

DONDI dall'OROLOGIO Isacco

Isacco Dondi dall’Orologio (medico, XIII-XIV sec. - morto a Padova prima del 28.02.1334).
Fu rispettivamente padre e nonno dei più illustri e famosi medici Jacopo, Gabriele e Giovanni (questi ultimi due figli dello stesso Jacopo).
La sua famiglia era originaria di Cremona [in altri (Giuseppe Vedova) risulta “Crema”] ma intorno al 1251 presero la via dell’esilio, dopo che i Ghibellini ebbero la meglio sulla fazione dei Guelfi.
Approdati nel Veneto, fino al 1318 si stabilirono a Padova e di qui a Chioggia, da dove, nel 1401, fecero però ritorno a Padova (pare nella zona termale), che divenne l’ultima e definitiva residenza della loro famiglia.
Qui assunsero il cognome “dall’Orologio”.
Altri studiosi (tra i quali il Bellemo) attribuiscono invece un’origine emiliana alla famiglia Dondi (precisamente di Bologna, da dove sarebbero emigrati a Chioggia). Comunque, sembra certa la presenza a Chioggia almeno di Jacopo, anche se probabilmente solo per un breve periodo: infatti in un documento del Maggior Consiglio della città si fa menzione del “magister Iacobus de Isaac" in relazione all’affidamento, inizialmente solo in supplenza e in via subordinata, dell’incarico di medico salariato del Comune.
Probabilmente lo stesso Isacco fu anche maestro d’arti mediche e di scienze del figlio Jacopo.
Prima del 1320 Isacco acquistò un terreno di oltre 150 campi tra i comuni di Bovolenta, Candiana e Polverara e ciò contribuì a che si stabilisse definitivamente nella città patavina.