Crea sito

DIGITATO

Etimologia : (agg.) dal latino  digitus  “dito”.
Detto di organo della pianta – ovvero di una sua formazione - le cui parti costituenti si trovino disposte discoste l’una dalle altre in modo da ricordare le dita divaricate della mano (ad es., nella digitaria sanguinalis).
Riferito a foglie pennatocomposte con disposizione sul rachide centrale, si avranno foglie composte da cinque o più foglioline disposte a mo’ di ventaglio come le dita di una mano aperta, in cui i singoli segmenti siano originati da uno stesso punto. In tal senso, è sinonimo di palmato.