Crea sito

De Lieto Vollaro Agostino

 ESCAPE='HTML'

DE LIETO VOLLARO Agostino

Agostino De Lieto Vollaro (medico e docente oculistico italiano, Reggio Calabria 24.03.1872 – 26.04.1956).
Laureatosi a 23 anni all’Università di Napoli, dopo un periodo di apprendistato presso la clinica oculistica si trasferì a Parigi per approfondire i suoi studi anatomo-patologici nei laboratori dell'Hotel-Dieu e quindi della Sorbona. I suoi studi lo portarono quindi in Germania (Heidelberg e Friburgo) per poi fare infine ritorno – nel 1902 - nella città partenopea.
Libero docente in oftalmoiatria ed oculistica già nel 1904 presso l’Università di Napoli, nel 1912 ottenne la cattedra presso quella di Cagliari e nel 1915 quella di Firenze.
Riconosciuto oramai docente emerito di clinica oculistica, fu chiamato nel 1924 alla direzione, presso il “Pio Istituto Oftalmico”, della clinica milanese.
Notevoli e numerose le sue pubblicazioni, anche in lingua francese e tedesca, che – a partire dal 1895 – spaziano in tutti i campi dell’oculistica, a partire dall’istologia per poi passare alla patologia clinica ed alle tecniche chirurgiche. Pregevoli soprattutto i suoi lavori e le sue intuizioni sul trattamento del glaucoma e delle patologie della cornea.
Moralmente noto come persona votata ad assistere i più bisognosi.