Crea sito

Cucchiaio chirurgico o tagliente (o Curette)

CUCCHIAIO CHIRURGICO o TAGLIENTE (o CURETTE)

Etimologia : dal latino cochlearium  / der. di cochlea  “chiocciola”/.
Strumento chirurgico a forma di cucchiaio adoperato in vari interventi per asportare, raschiare o pulire. Può avere margini taglienti o smussati.
Si adopera per le biopsie (raschiamenti tessuti biologici), in dermatologia per asportare verruche o papule in caso di infezione da POXvirus (causa del mollusco contagioso), in odontoiatria per la rimozione del tartaro, per l'asportazione di granulomi sanguinanti (granulomi teleangectasici), ecc.