Crea sito

CRISIPPO

Crisippo (medico greco, - ? -).
Della sua esistenza si hanno poche miserevoli tracce in autori postumi. Né alcunché si sa di una sua eventuale produzione di testi medici.
Alcuni citano il suo nome – peraltro all’epoca molto comune – quale figlio di Crisippo di Cnido e medico alla corte dei Tolomei. Questi sarebbe caduto in disgrazia a seguito di calunnia e punito con la frusta. [Al riguardo, sappiamo che Diogene Laerzio, citando Crisippo, figlio di Erineo (VIII, 89), afferma di conoscere vari altri medici col nome di Crisippo, tra cui uno nipote di Eudosso, autore di un trattato sulla cura degli occhi].
Con riferimento alla corte dei Tolomei, invece, altri (Hecker) parlano di un Crisippo, figlio del filosofo Crisippo di Tarso o di Soli, che aveva soggiornato alla corte di Tolomeo Soter.
Altrove troviamo un Crisippo discepolo di Erasistrato ed un Crisippo autore di un’opera sull’agricoltura.