Crea sito

Indice cranico

INDICE CRANICO

Etimologia : Indice  =  dal latino  index –dĭcis , "indicatore, rivelatore". Cranico  = dal greco κρανιακή ,  kraniakè  / da κρανίον , kranion , “cranio” /.
Risultante antropometrica dei rapporti percentuali fra i diametri cranici che sta ad indicare le dimensioni tridimensionali del cranio secco, considerato inserito in un parallelepipedo rettangolo, e la forma del cranio stesso.
Più precisamente l'indice cranico (o indice cranico orizzontale) deriva dal rapporto percentuale fra:
-larghezza (diametro trasverso fra i due punti individuabili più lateralmente ed esternamente al cranio, detti euryon);
-lunghezza (diametro antero-posteriore fra la glabella, punto anteriore del cranio, e l'opistocranio, punto più caudale del cranio).
Con riferimento alla testa, si parla più propriamente di diametro cefalico e indice cefalico.
Il passaggio dai valori calcolati per i crani secchi a quelli presunti per il vivente si realizza aggiungendo da 2 a 5 punti al valore dell'indice considerato.