Crea sito

Cortinarius violaceus

 ESCAPE='HTML'

CORTINARIUS VIOLACEUS

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: 6-15 cm, violetto scuro, emisferico poi convesso-spianato, interamente vellutatotomentoso, secco, carnoso.
LAMELLE: prima violetto scuro poi brunocannella, sinuato-adnate, larghe, spesso riunite da vene trasversali.
GAMBO: 7-20 x 1-2,5 cm, concolore al cappello, ingrossato alla base da un bulbo clavato, fibrilloso-squamoso, spugnoso poi cavo; cortina inizialmente violacea, fugace.
CARNE: violetta, molle, spongiosa, con sapore dolce e odore simile a quello del legno di cedro.
SPORE: ocra-fulvo.

HABITAT: cresce in estate-autunno, principalmente in boschi di conifere, ma occasionalmente anche sotto latifoglie.
COMMESTIBILITA': buono. Si può confondere con Cortinari congeneri di colore viola, non commestibili oppure tossici o di commestibilità non accertata.