Crea sito

Cloranzia - botanica

CLORANZIA

Etimologia : dal greco χλωρός , chlóros  “verde” + dal greco ἄνθος , anthos  “fiore”.
Fenomeno teratologico consistente nella anomala  trasformazione di tutti gli antofilli in fillomi verdi, di natura più o meno fogliacea.
Non tutti gli antofilli colpiti da cloranzia assumono la stessa forma, potendo essa variare, ad esempio, a seconda che si tratti di petali, sepali, stami o carpelli.
Allorché essa si manifesti in un solo verticillo si parla di fillodia; se il fenomeno clorantico non alteri fondamentalmente la forma dell’organo, si parla di virescenza (e, in senso più lato, di frondescenza).