Crea sito

Clitocybe dealbata

 ESCAPE='HTML'

CLITOCYBE DEALBATA

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: 2-5 cm, appiattito o un po' depresso; superficie asciutta, bianca con zone acquose più scure, talvolta anche screpolata.
LAMELLE: bianche, fitte, leggermente decorrenti.
GAMBO: 3-5 × 0,5-1 cm, cilindrico o un po' ricurvo, bianco.
CARNE: bianca, con odore debole, subfarinoso.
SPORE: bianche.

HABITAT: solitamente in luoghi erbosi, prati umidi o anche ai bordi delle strade, a gruppi di pochi esemplari.
COMMESTIBILITA': velenoso. Il principale componente tossico ne è la muscarina (un alcaloide) e pertanto i sintomi sono quelli di avvelenamento da muscarina cioè notevole aumento della salivazione, sudorazione  e lacrimazione entro 15-30 minuti dall'ingestione. Con grandi dosi, questi sintomi possono essere seguiti da dolore addominale, grave nausea, diarrea, visione offuscata e respiro affannoso. L’intossicazione scompare in genere nel giro di due ore. La morte è rara, ma può derivare da crisi cardiaca o insufficienza respiratoria nei casi più gravi. L’antidoto specifico è l’atropina (un tropan-alcaloide).