Crea sito

CAULE

Etimologia : dal latino caulis “stelo”.
Struttura assile del germoglio delle piante con funzioni di portanza delle appendici laterali dei rami e dei vari elementi fogliari e fiorali (foglie, brattee, gemme, infiorescenze, ecc.) e di loro collegamento con l'apparato radicale a fini nutritivi.
A seconda della specie, la struttura può essere di varia morfologia e differenziarsi in erbacea, arbustiva, arborea e legnosa.
E’ sinonimo di fusto.