Crea sito

Carfologia

CARFOLOGIA

Etimologia : dal greco καρϕολογία ,  da   κάρφος (kárphos)  “pagliuzza”  / s. gr. κάρφη (kárphē) /  + tema di   λέγω  , lego  “io raccolgo” / der.   λέγειν  , léghein  “raccogliere” /.
Movimento ripetuto ed automatico delle mani che sembrano quasi cercare o voler afferrare oggetti invisibili o fili sospesi nell'aria o sparsi sulle coperte del letto.
Si osserva in genere nei pazienti in stadio di agonia o nelle forme di delirio febbrile.