Crea sito

Boletus pinophilus

 ESCAPE='HTML'

BOLETUS PINOPHILUS

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CAPPELLO: diametro 4-20 cm, carnoso, convesso, poi espanso; rosso-bruno o color castagno; prima untuoso e liscio, poi leggermente vellutato.
TUBULI: immutabili, adnati al gambo, di color giallo.
PORI: piccoli, bianchi, poi gialli od olivastri.
GAMBO: 5-10 x 3-6 cm, robusto, spesso panciuto, con superficie asciutta, coperta da un fine reticolo rossiccio ben evidente almeno nella parte alta; colore biancastro oppure sfumato in modo più o meno marcato di marrone, con tonalità che richiamano quelle del cappello.
CARNE: biancastra, non del tutto immutabile, perché vira nel vinoso-scuro sotto la cuticola del cappello.
SPORE: olivastro o bruno tabacco in massa.

HABITAT: fruttifica dalla primavera all'autunno, sia sotto conifere che sotto latifoglie.
COMMESTIBILITA': eccellente, nonostante il sapore poco aromatico rispetto ad altre specie di porcini. Si presta ad ogni uso anche se nei soggetti più giovani la carne, tenace, necessita di cottura adeguata.