Crea sito

Bernabei Nella Giulia

L’A.I.D.M. (Associazione Italiana Donne Medico) venne fondata a Salsomaggiore Terme (PR) il 14 ottobre 1921 senza fini di lucro e si è sempre caratterizzata per la sua natura apartitica e aconfessionale.
A tutto il 2001 essa risulta membro della Medical Women’s International Association (MWIA) di cui adotta l’emblema di Igea (portante il motto “Matris animo curant”).

 ESCAPE='HTML'

BERNABEI Nella Giulia

Nella Giulia Bernabei (medico radiologo e docente italiana, Siena, 1882 - 1969).
Iscrittasi alla Facoltà di Medicina di Siena, fu la prima donna a laurearvisi brillantemente, contro le ostilità della sua epoca che precludevano l’accesso alle donne.
Specializzatasi in Radiologia Medica, offrì di prestare la sua opera presso un ospedale di campo di Modena – dove si trovava in quel periodo la famiglia - durante il primo conflitto mondiale. L’esperienza in radiologia durò però breve tempo e in qualità di docente riprese la carriera universitaria che aveva iniziato – dal 1909 al 1915 - come assistente del Prof. Eugenio Centanni (suo futuro consorte) presso la cattedra di Patologia Medica dell’Università di Siena e quindi in quella di Modena.
Accanto alla docenza coltivò anche l’esperienza di ricercatrice insieme al marito, seguendolo prima a Modena e poi a Bologna.
Nel 1948 fu protagonista della rifondazione della Sezione di Bologna dell’AIDM, ritrovandosi assieme ad associate tra le quali ricordiamo qui – tra altre – Edmea Pirami e Laura Cantalamessa.