Crea sito

BARRIERA EMATO - TIMICA

Il timo è un organo linfoide primario in quanto in esso ha luogo la proliferazione e maturazione dei linfociti T.
La barriera emato - timica impedisce che i linfociti T vengano esposti ad antigeni circolanti esterni che sono invece presenti negli altri organi linfoidi periferici quali la milza ed i linfonodi.
Detta barriera è presente soprattutto nella regione corticale dei lobuli timici e risulta costituita da una guaina composta da strati di cellule epiteliali reticolari e da periciti interposta tra le pareti vasali ed i linfociti prodotti dal timo.
La funzione del timo è difatti essenzialmente immunologica: esso produce quasi i 2/3 dei linfociti per la difesa immunitaria dell’organismo ed inoltre un fattore umorale in grado di influenzare l’attività dei linfociti in modo da indurre le cellule indifferenziate a differenziarsi in linfociti immunocompetenti in grado di riconoscere tutto ciò che è estraneo (“non self”).
Tutti i linfociti T che non sono in grado di svolgere questa funzione vanno incontro a morte cellulare programmata (apoptosi).