Crea sito

BARRIERA EMATO - LIQUORALE

E’ una struttura, situata a livello dei plessi corioidei dei ventricoli cerebrali, composta anatomicamente dagli endoteli dei capillari (fenestrati), dagli istiociti del connettivo e dalle cellule dell’epitelio dei plessi corioidei (in cui sono presenti giunzioni serrate), che determina l’impermeabilità fisiologica fra il sangue ed il liquor cefalorachidiano (il cui flusso, essendo unidirezionale, non può scorrere nel senso opposto e defluisce dalla zona di produzione nelle cisterne e lungo il midollo spinale e l’encefalo esterno per poi scaricarsi nel sistema venoso).
La funzione della Barriera Emato-Liquorale è, quindi, quella di filtrare il passaggio delle sostanze dai capillari cerebrali di tipo arterioso al liquor cerebrospinale a mezzo di giunzioni serrate presenti a livello dell’epitelio corioideo che limitano la loro libera diffusione nel Liquor mantenendo in questo modo l’omeostasi chimico-fisica del Liquor stesso.
Rispetto alla Barriera Emato-Encefalica la Barriera Emato-Liquorale è più permeabile al passaggio di sostanze che una volta nel liquido cerebrospinale possono raggiungere il neurone attraverso il liquido extracellulare del tessuto nervoso.