Crea sito

Astraeus hygrometricus

 ESCAPE='HTML'

ASTRAEUS HYGROMETRICUS

CARATTERISTICHE MORFOLOGICHE
CARPOFORO: 2-4 cm, prima sferico poi con l'esoperidio aperto a stella (le braccia sono distese con l'umidità e rinchiuse all'interno con il secco), a strati; endoperidio globoso (2-3 cm) e sessile.
GLEBA: da bianca a bruno-nerastra.
SPORE: brune.

HABITAT: nelle radure o nelle aree aperte dei boschi, fine estate-autunno (i carpofori rimangono più o meno integri per quasi un anno.
COMMESTIBILITA': non è tossico ma quasi tutti i testi lo riportano senza alcun valore alimentare. Le opinioni contrastanti sulla sua commestibilità sono dovute al fatto che le specie che vengono regolarmente consumate in Asia in alcuni casi sono state identificate come nuove (v. A. asiaticus e A. odoratus).