Crea sito

ARISTOMACO

 ESCAPE='HTML'

ARISTOMACO

Aristomaco (Ἀριστόμαχος / Aristomachos) [medico-eroe greco-ellenico (Aristomachos Heros iatros), IV sec. a.C. ca. / ? /).
Il suo culto (divino) quale medico-eroe lo ritroviamo a Maratona e nel demo attico di Rhamnus (Ramnunte).
In alcune città attiche, l’epiteto “heros” andò ad affiancare il nome originario del medico al quale era stato dedicato un santuario.
Esemplificativamente: ad Atene: (heros) Amphilochos (Anfiloco); ad Eleusi: (heros) Oresinios (Oresinio); ad Oropos: (heros) Amphiaraos (Anfiarao). E a Maratona e nel demo attico di Rhamnus (Ramnunte): (heros) Aristomachos (Aristomaco).
Tramite Demostene, possiamo risalire al nome originario (Aristomaco) dell’eroe-medico (heros iatros) al quale fu dedicato un tempio a Maratona, nei pressi del santuario del mitologico Dioniso - divinità proveniente dalla Frigia, partorito da Semele (figlia di Cadmo e di Armonia, e amante di Zeus).