Crea sito

Archipallio (o Archicortex)

ARCHIPALLIO (o ARCHICORTEX)

Etimologia : dal greco   ἀρχή  ,  arché   “inizio, principio”  + dal latino pallium , “mantello”.
Regione filogeneticamente più ancestrale della corteccia cerebrale; nell’uomo è presente, a forma di ricciolo, in alcune zone del sistema limbico (ippocampo o “corno di Ammone” dorsale e ventrale) e risulta molto ridotta per lo sviluppo preponderante assunto dal neopallio.
L'archipallio sovraintende all'elaborazione di impulsi sensoriali e vegetativi.